Cosa sono le cellule staminali?

Le cellule staminali sono cellule non specializzate che hanno un enorme potenziale riproduttivo e la
capacità di trasformarsi in cellule specializzate. Grazie a queste proprietà, vengono utilizzate in
medicina per ripristinare le cellule danneggiate. Le cellule staminali perinatali sono particolarmente
preziose per la loro giovinezza e versatilità.

Dove troviamo le cellule staminali perinatali?

CordBlood-IT

Sangue cordonale

Le cellule staminali del sangue del cordone ombelicale vengono utilizzate per il trattamento di
patologie legate al sangue, come la leucemia, il linfoma e altre malattie del sangue.

Tessuto cordonale

Il tessuto del cordone ombelicale, che comprende la gelatina di Wharton, è una ricca fonte di cellule staminali mesenchimali (MSC). Le MSC hanno il potenziale per differenziarsi in vari tipi di cellule, tra cui
ossa, cartilagine, muscoli e cellule neuronali.

Tessuto placentare

La placenta ospita vari tipi di cellule staminali, tra cui le cellule epiteliali amniotiche e le cellule staminali
mesenchimali.

Queste cellule staminali placentari possiedono caratteristiche che le rendono adatte alla riparazione dei tessuti, alle proprietà antinfiammatorie e all'immunomodulazione.

Le cellule staminali perinatali provenienti da queste fonti sono facili da raccogliere e, grazie alle
loro proprietà, presentano un rischio minore di rigetto nell'uso terapeutico. La ricerca in corso mira
a comprendere meglio il loro potenziale per una varietà di applicazioni mediche.

Scorri in alto